Biscotti senza uova, senza latte, senza lievito e senza zucchero! Vegan ok :)

Buongiorno bioaddicted 😀
Oggi vi posto un’altra ricetta che faccio spessisimo per dei biscotti golosi e salutari 🙂
Come al solito, io ho usato la farina di farro bianco, voi potete usare quella che preferite 🙂 ovviamente questi biscotti, utilizzando la farina adeguata vanno bene anche per i celiaci!
Farli è davvero semplice e veloce!

Ingredienti:
320 grammi di farina di farro bianco
60 grammi di miele + 42 di fruttosio {sostituzioni: 84 fruttosio / 120 grammi di zucchero bianco o canna  / 60 grammi di stevia}
60 grammi di latte vegetale (di solito uso soia) o acqua aromatizzata con la vanillina
70 grammi di olio che preferite
Buccia di limone o arancia
Zucchero di canna

Il procedimento non è assolutamente complicato, basta miscelare tutti gli ingredienti, dapprima le polveri, poi l’olio e il latte.
Per addolcire di solito uso fruttosio o fruttosio e miele, ma le prime volte li ho fatti con lo zucchero (ho provato sia normale che di canna) e sono ugualmente buoni 🙂 non ho mai provato a farli con la stevia dato il costo eccessivo, ma se voi preferite usarla, la dose equivalente è 60 grammi 🙂
Come olio di solito uso girasole (bio, spremuto a freddo) e/o oliva.

Impastare fino ad ottenere un impasto bello liscio e compatto.
Non c’è bisogno di far riposare.

Nel caso in cui mettiate il miele, è possibile che dobbiate aggiungere altra farina.
Far cuocere a 180 gradi per 15 minuti circa.

Le prime volte che ho eseguito questa ricetta ho impiegato molto tempo con le formine. Ora non faccio altro che prendere la pasta con le mani poco alla volta, fare una pallina e schiacchiare sulla carta forno 🙂 i tempi si dimezzano e la fatica anche.
Per dei biscotti più carini, potete passarli nello zucchero di canna, come ho fatto io nella foto 🙂

IMG_3148

Con questa ricetta mi trovo molto bene, sono veloci, vegani, adatti a chi è intollerante al lattosio 🙂 per molto tempo ho acquistato biscotti in negozi bio ma il costo è davvero eccessivo, per non parlare del fatto che usano oli molto scadenti e poco salutari, come palma e colza. Questi sono decisamente più genuini 🙂
Hanno solo un difetto…finiscono subito! 😛
Fatemi sapere se li fate e come vi trovate 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...